DI COSA SI TRATTA

La UNI CEI 11352 e’ uno standard che definisce i requisiti generali delle società (ESCO) che forniscono servizi per il miglioramento dell’efficienza energetica dei propri Clienti. Un'azienda per diventare ESCO implementa al propio interno i requisiti minimi dei servizi di efficienza energetica per dimostrare all'esterno capacita’ organizzativa, diagnostica, progettuale, gestionale, economica e finanziaria necessarie per poter offrire ai propri Clienti attività di efficientamento con garanzia di successo.

L'EFFICIENTAMENTO È LA CULTURA ECONOMICA DEL FUTURO

 

Ormai è tutto efficientato, gli sprechi sono banditi e il mud è massimo risultato con il minimo delle risorse

  • La ESCO prova dapprima su sé stessa l'efficientamento per avere l'esperienza e la cultura aziendale da trasferire poi ad altri

  • La progettazione è il cuore pulsante di una ESCO e le risorse e conoscenze finanziarie il motore

  • Il Vostro miglioramento è il suo obiettivo perché con Voi condividerà scelte fondamentali di gestione.

 

Vantaggi principali

 

  1. La cultura dell'ottimizzazione è contagiosa, nasce nel campo dell'energia ma si espande a macchia d'olio su tutti gli altri settori aziendali.

  2. Concorrenziali per scelta, nessuno meglio di Voi saprà gestire in modo ottimale le risorse che ha a disposizione.

 

Chi non vorrebbe un'Azienda efficiente ed efficace?

di Dott.ssa Marcella Landi

Tel. 348 0178656 - Mestre VE

P.IVA: 03917500278

  • Black Icon LinkedIn

©2020 di STUDIO Co.La.